IBIZA, l'isola dei sogni

La regina delle Isole Baleari non ha bisogno di presentazioni. Tuttavia, vorremmo sottolineare che per noi è semplicemente la destinazione più calda da visitare durante la navigazione in barca nel Mediterraneo.

Cosa lo rende così speciale? È perché soddisfa assolutamente tutte le condizioni per un viaggio straordinario? O forse le vibrazioni celebrative che attirano persone da tutto il mondo? Oppure quel grande senso di libertà e amore che si sprigiona ovunque tu vada… Qualunque sia il motivo, qui natura, vita notturna, cultura e gastronomia danzano insieme. Invitando tutti noi a un festival come nessun altro.

Oltre 50 calette e spiagge

Per chi cerca tranquillità e privacy ci sono più di 50 calette. Ideale per perdersi e godersi il panorama tra scogliere rocciose e coste sabbiose, lontano da tutto. Navigare lungo la leggendaria Es Vedra nella parte occidentale dell'isola è un'esperienza indimenticabile. Famoso per i suoi tramonti ben celebrati (e applauditi), questo è assolutamente da vedere nella lista. Ma l’Occidente non è sempre il migliore. Per essere in totale privacy, il nord dell'isola non ha rivali.

Es Vedra, Ibiza di nicchia
Es Vedra, Ibiza di nicchia
Uno scorcio della vita notturna di fama mondiale di Ibiza. Foto: Lio Ibiza
Uno scorcio della vita notturna di Ibiza, famosa in tutto il mondo. Foto: Lio Ibiza

Club e ristoranti di fama mondiale

Fare una sosta in un ristorante per gustare i sapori mediterranei è sempre IL programma. Cala Bassa Beach Club (CBBC). Amante Ibiza. Sei sensi. El Chiringuito. Es Boldado. E l'Hostal La Torre... Sono tra le migliori opzioni lungo la costa per godersi sia il cibo che la vista sul mare. Per un'esperienza in campagna, La Paloma, Aubergine e Juntos si distinguono per l'incredibile bellezza dei dintorni, offrendo cucina e atmosfera a km 0.

Ora, se stai cercando un po' di azione, i beach club offrono una fantastica combinazione di gastronomia, natura ed eventi musicali. Cotton, Beso Beach, Nikki Beach sono tra i migliori. Anche Wow è un'ottima scelta, situato a Santa Gertrudis, il cuore dell'isola. E quando si tratta di fare festa, Lío Ibiza, Pacha, Club Chinois, Destino Ibiza, DC10, Amnesia, Ushuaïa e Hï (oltre ai beach club già menzionati) offrono un calendario fitto di eventi. Riunendo nei suoi stand i DJ più acclamati del momento, non puoi lasciare Ibiza senza un ballo (o alcuni).

Sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO

Ma non è solo festa, giusto? Dalt Vila, il centro storico fortificato di Ibiza, vicino al porto, è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Le viste panoramiche, il castello, le strade acciottolate con accoglienti caffè all'aperto, ristoranti e gallerie d'arte... Tutto richiede una passeggiata. Troverai pochi musei ma davvero interessanti. Tra questi: la Necropoli di Puig des Molins (la necropoli più grande e meglio conservata del mondo). Il Museo d'Arte Contemporanea. Il Museo Puget. Casa Broner. E il Museo Etnografico. 

La Necropoli offre un'ampia collezione di gioielli e ceramiche realizzate dai Fenici. Furono i primi cittadini a stabilirsi sull'isola, alla fine del VII secolo a.C. Entra in alcune delle tombe originali e osserva il passato e il presente fondersi. Se invece hai voglia di fare shopping, troverai le marche più esclusive a Marina e Botafoc Ibiza. 

Scultura Tanit nella Necropoli Puig Des Molins
Scultura Tanit nella Necropoli Puig Des Molins
Giardino Botanico di Ibiza
Giardino Botanico di Ibiza

Più cultura, per favore?

Bene, se sei da queste parti a settembre, hai la possibilità di goderti l'annuale Ibiza Jazz Festival e il festival Territori. E per i più piccoli, a Sant Antoni c'è un acquario naturale all'interno di una grotta. Inoltre, c'è una Surf Lounge e il Giardino Botanico, che presenta un'esperienza musicale interattiva con le piante. 

La sorellina di Ibiza

Ultima ma non meno importante: Formentera. L'isola sorella minore merita assolutamente una visita. Il colore del mare è semplicemente ipnotico... Godetevi un'autentica paella o provate le delizie a base di frutti di mare nel leggendario ristorante Juan y Andrea, situato nella famosa spiaggia di Illetes, o seguite il ritmo di Beso Beach, "no hay verano sin beso" .

Isola di Formentera
Isola di Formentera
Isola di Formentera
Isola di Formentera

La sorellina di Ibiza

Ultima ma non meno importante: Formentera. L'isola sorella minore merita assolutamente una visita. Il colore del mare è semplicemente ipnotico... Godetevi un'autentica paella o provate le delizie a base di frutti di mare nel leggendario ristorante Juan y Andrea. Situata nella famosa spiaggia di Illetes, è la più bella di tutte. Oppure segui le rotte fino a Beso Beach, “no hay verano sin beso”, anch'essa all'interno della riserva naturale. Scoprirai che, una volta lì, il tempo scorre lentamente... Come in un sogno.

Un ultimo consiglio

Un ultimo consiglio per tutti i piani sopra menzionati: prenotare in anticipo è l'unico modo per avere un tavolo durante la stagione. La buona notizia è che possiamo occuparci di tutti i dettagli, quindi l'unico promemoria sul programma è quello di...
GODERE.

Esplora il nostro altro
Destinazioni avventurose per superyacht nel Mediterraneo: Costa Azzurra
Noleggio Superyacht

Oh la la! La Costa Azzurra

Per quanto affascinante e splendido possa essere, questo luogo iconico per gli amanti dei superyacht (noto anche come Costa Azzurra) divenne una popolare destinazione turistica sin dal XVIII secolo.

Per saperne di più "
Esplora il nostro altro
Destinazioni avventurose per superyacht nel Mediterraneo: Costa Azzurra
Noleggio Superyacht

Oh la la! La Costa Azzurra

Per quanto affascinante e splendido possa essere, questo luogo iconico per gli amanti dei superyacht (noto anche come Costa Azzurra) divenne una popolare destinazione turistica sin dal XVIII secolo.

Per saperne di più "
Esplora il nostro altro

PRENOTA UNA VISITA VIRTUALE



PRENOTA UNA PROVA IN MARE



PRENOTA UNA PROVA IN MARE